2009

- Via Salgari 211, Pegli (GE - Italy)

 

Progetto d'interni e degli spazi esterni

 

Interni

 

Abitare una casa, da qualche anno a questa parte, non è più la stessa cosa.

L'abitazione concepita e costruita 50 anni fa necessita di trasformazioni funzionali; che permettano di vivere comfortevolmente e soddisfino le nuove esigenze esistenti ai nostri giorni.

Occorre ridistribuire lo spazio oppure variare la "valenza" di alcuni spazi rispetto agli altri, cambiarne la relazione tra loro.

 

Questo si è fatto all'interno della residenza qui descritta; si è ridotto lo spazio dell'ingresso occupandolo con un nuovo volume, contenente al suo interno l'office - lavanderia; si è stretto il corridoio preesistente permettendo di ricavare una piccola zona - studio nella camera da letto matrimoniale.

L'architettura degli interni è caratterizzata da pareti "in movimento". Qui entrano in gioco i dettagli disegnati; come nell'ingresso, dove la parete, rivestita in "quarzite", si spezza e fa uscire delle bande di luce dalle fughe del rivestimento.

In zona living, un pilastro diventa parete attrezzata, poi consolle, mensole, poi si apre e diventa camino;

il soffitto del soggiorno si illumina con luce che esce dai lati dello stesso.

La luce artificiale, attraverso le nuove tecnologie, non viene più diffusa necessariamente dal lampadario o dal corpo illuminante; la luce oggi può scaturire da dietro una parete o dal soffitto, senza che si veda la sorgente che la produce.

Questo permette anche la creazione di elementi architettonici che non solo sono "letti" con la luce che li illumina, ma diventano essi stessi contenitori di luce.

 

Gli esterni

 

canne fumarie condominiali in cemento diventano elementi del "gioco" spaziale, rivestite in legno e partecipanti alle diverse zone funzionali del grande terrazzo (circa 200mq).

Un pedana, sollevata, con gradini, anch'essa in legno, definisce lo spazio coperto dal gazebo, quello è il punto che gode di maggior veduta panoramica verso il mare e la costa.

E' noto come, per sua stessa definizione, il gazebo sia l'oggetto che “introduce il panorama”, poiché da esso si può “guardare oltre” (come da etimologia della parola “gazebo”).

Le diverse zone, coperte e non, sono definite con i diversi colori (tono su tono) della pavimentazione in gres.

Il verde (in vaso) circonda l'intero terrazzo.

 

 

 

 

 

2009

- Via Salgari 211, Pegli (GE - Italy)

 

Interior design and exernal spaces

 

Interior

 

Live in a house, from a few years ago to now, is no longer the same.

The house designed and built 50 years ago requires functional transformations; that enable them to live comfortably designed and meet the new demands existing today.

We have to redistribute the space or change the "value" of some areas compared to others, change the relationship between them.

 

This has been done within the residence described here; it has reduced the space occupying the entrance with a new volume, containing inside the office - laundry; it was close to the existing corridor allowing to obtain a small area - study in the master bedroom.

The interior architecture is characterized by "moving" walls. Here come into play designed details; as in the hall, where the wall, covered by "quartzite", breaks out from the bands of light from the coating escapes.

In the living area, a pillar becomes a fitted wall, then consoles, shelves, then it opens and becomes fire; the ceiling of the living room is illuminated by light coming out from the sides of the same.

Artificial light, through new technologies, is not necessarily the most widespread from the chandelier or luminaire; the light today can come from behind a wall or the ceiling without that you can see the source that produces it.

This also allows the creation of architectural elements that not only are "read" with the light that shines on them, but they also become containers of light.

 

The exterior

 

monthly flues become concrete elements of the "game" of space, wood-paneled and participants to the different functional areas of the large terrace (200 sqm).

A platform, raised, with steps, in wood too, defines the space covered by the gazebo, that is the point that has most panoramic views towards the sea and the coast.

It is known as, by itself definition, the gazebo is the object which "introduces the view" because it can "look over" (as the etymology of the word "gazebo").

The different areas, covered and not, are defined with different colors (tonal) of the stoneware flooring.

The green (in vase) surrounds the entire terrace.

 

Progetto

Planimetria preesistenza e planimetria progetto
Planimetria preesistenza e planimetria progetto
press to zoom
Esecutivo posizionamento imp. idrici
Esecutivo posizionamento imp. idrici
press to zoom
Progetto dettagli bagno 1
Progetto dettagli bagno 1
press to zoom
Dettagli pavimentazione
Dettagli pavimentazione
press to zoom
Schizzo particolare parete
Schizzo particolare parete
press to zoom
Parete spezzata particolare
Parete spezzata particolare
press to zoom
Tracciamento linea spezzata
Tracciamento linea spezzata
press to zoom
Vista ingresso
Vista ingresso
press to zoom
Schizzo particolare cucina
Schizzo particolare cucina
press to zoom
Prospetto ingresso cucina-office
Prospetto ingresso cucina-office
press to zoom
Vista cucina
Vista cucina
press to zoom
Schizzo camino
Schizzo camino
press to zoom
Esecutivo camino
Esecutivo camino
press to zoom
Vista soggiorno
Vista soggiorno
press to zoom
concept - schema terrazzo
concept - schema terrazzo
press to zoom
Planimetria terrazzo
Planimetria terrazzo
press to zoom
Planimetria terrazzo
Planimetria terrazzo
press to zoom
vista wire 3.jpg
vista wire 3.jpg
press to zoom
vista wire 2.jpg
vista wire 2.jpg
press to zoom
vista wire 4.jpg
vista wire 4.jpg
press to zoom
Vista bn.jpg
Vista bn.jpg
press to zoom
Vista terrazzo
Vista terrazzo
press to zoom
Vista terrazzo
Vista terrazzo
press to zoom

Foto

WP_20160528_11_47_19_Pro
WP_20160528_11_47_19_Pro
press to zoom
WP_20160528_11_48_34_Pro
WP_20160528_11_48_34_Pro
press to zoom
parete ingresso
parete ingresso
press to zoom
parete ingresso_7
parete ingresso_7
press to zoom
parete ingresso_6
parete ingresso_6
press to zoom
parete ingresso_5
parete ingresso_5
press to zoom
parete ingresso_4
parete ingresso_4
press to zoom
parete ingresso_3
parete ingresso_3
press to zoom
parete ingresso_8
parete ingresso_8
press to zoom
WP_20160528_11_54_27_Pro
WP_20160528_11_54_27_Pro
press to zoom
camino_3
camino_3
press to zoom
camino_2
camino_2
press to zoom
camino
camino
press to zoom
camino_5
camino_5
press to zoom
camino_4
camino_4
press to zoom
WP_20160528_11_55_10_Pro
WP_20160528_11_55_10_Pro
press to zoom
disimpegno cucina_2
disimpegno cucina_2
press to zoom
IMG_7958
IMG_7958
press to zoom
IMG_7957
IMG_7957
press to zoom
disimpegno cucina
disimpegno cucina
press to zoom
disimpegno cucina_3
disimpegno cucina_3
press to zoom
IMG_7934
IMG_7934
press to zoom
IMG_7935
IMG_7935
press to zoom
disimpegno cucina luce
disimpegno cucina luce
press to zoom
bagno_2
bagno_2
press to zoom
bagno_3
bagno_3
press to zoom
bagno particolare
bagno particolare
press to zoom
terrazzo lavamani
terrazzo lavamani
press to zoom
terrazzo_cucina
terrazzo_cucina
press to zoom
terrazzo_3
terrazzo_3
press to zoom
terrazzo fiori
terrazzo fiori
press to zoom
terrazzo_10
terrazzo_10
press to zoom
terrazzo_17
terrazzo_17
press to zoom
terrazzo
terrazzo
press to zoom
terrazzo_5
terrazzo_5
press to zoom
terrazzo_18
terrazzo_18
press to zoom
terrazzo_13
terrazzo_13
press to zoom
terrazzo_4
terrazzo_4
press to zoom
terrazzo_6
terrazzo_6
press to zoom
terrazzo_15
terrazzo_15
press to zoom
terrazzo_11
terrazzo_11
press to zoom
retro bbq
retro bbq
press to zoom
particolare pedana
particolare pedana
press to zoom
terrazzo_9
terrazzo_9
press to zoom
terrazzo_16
terrazzo_16
press to zoom
terrazzo_12
terrazzo_12
press to zoom
terrazzo_14
terrazzo_14
press to zoom